Farmaexplorer.it
XagenaNewsletter
Medical Meeting
Xagena Mappa

La pulizia del colon non è supportata da evidenze scientifiche


La pulizia del colon non ha prove a sostegno del suo utilizzo e può portare a dolore, vomito e infezioni ad esito fatale.

La pulizia del colon è stata praticata fin dall'antichità come un mezzo per migliorare la salute attraverso l’eliminazione delle tossine dal corpo.
Queste procedure sono simili ai clisteri, tranne per il fatto che a volte vengono utilizzati volumi superiori a 50 litri, e la procedura può essere eseguita ripetutamente.

I liquidi utilizzati spesso contengono estratti di erbe come uncaria tormentosa ( anche detta unghia di gatto ), bardana e cardo mariano, o altre sostanze come caffè, enzimi e probiotici.

Tra i vantaggi propagandati forniti dalla pulizia del colon vi sono miglioramenti della circolazione, della funzione immunitaria e riduzione di disturbi quali mal di testa e affaticamento.

Sono stati descritti tre casi di sessioni di pulizia del colon che hanno portato a esiti avversi.
Inoltre è stata esaminata la letteratura pubblicata sulla pulizia del colon, e sono stati trovati case report di embolia gassosa, setticemia e infezioni parassitarie fatali.

Le preparazioni liquide utilizzate per la pulizia del colon sono classificate come integratori alimentari e non sono approvate come sicure o efficaci da parte delle Agenzie regolatorie.

La pulizia del colon non è medicalmente consigliabile, in particolare per i pazienti che hanno avuto disturbi gastrointestinali o altri problemi di salute. ( Xagena2011 )

Fonte: Journal of Family Practice, 2011

Farma2011 Gastro2011


Indietro