Farmaexplorer.it
XagenaNewsletter
Xagena Mappa
Medical Meeting

Importanti informazioni di sicurezza riguardanti Prolia, un farmaco per l’osteoporosi e la perdita ossea


Denosumab ( Prolia ) trova indicazione nel trattamento dell’osteoporosi e della perdita ossea. L’osteoporosi provoca assottigliamento e un indebolimento delle ossa che può causare più facilmente la loro rottura.

Un effetto indesiderato chiamato osteonecrosi della mandibola / mascella ( grave degenerazione del tessuto osseo della mandibola / mascella ) è stato riportato raramente ( può verificarsi fino a 1 soggetto su 1.000 ) nei pazienti che stanno assumendo Prolia per l’osteoporosi.
L’osteonecrosi della mandibola / mascella può verificarsi anche dopo l’interruzione del trattamento.

È importante cercare di prevenire lo sviluppo della osteonecrosi della mandibola / mascella in quanto è una condizione dolorosa che può essere difficile da trattare.
Al fine di ridurre il rischio di sviluppare osteonecrosi della mandibola / mascella, si devono prendere alcune precauzioni.

Prima di iniziare il trattamento

E’ necessario informare l’operatore sanitario, se si hanno disturbi alla bocca o ai denti. Il medico può chiedere al paziente di sottoporsi a una visita odontoiatrica nel caso in cui: il paziente sia stato precedentemente trattato con un altro medicinale a base di bisfosfonati; stia assumendo medicinali chiamati corticosteroidi ( come il Prednisolone o il Desametasone ); sia un fumatore; abbia un cancro; non si è sottoposto a un controllo odontoiatrico per un lungo periodo di tempo; presenta disturbi alla bocca o ai denti.

Durante il trattamento

Il paziente deve mantenere una buona igiene orale e sottoporsi a periodici controlli odontoiatrici. Se si portano protesi è necessario assicurarsi che queste siano inserite correttamente.

Se ha in corso un trattamento odontoiatrico o ha in previsione di sottoporsi a chirurgia dentale ( ad esempio estrazioni dentarie ), informi il medico del trattamento dentale e informi il dentista che è in trattamento con Prolia.

Il paziente deve contattare immediatamente il medico e il dentista se nota la comparsa di problemi alla bocca come dondolamento dei denti, dolore o gonfiore, o la mancata guarigione di piaghe della bocca o presenza di secrezioni, in quanto questi potrebbero essere segni di osteonecrosi della mandibola / mascella.( Xagena2015 )

Fonte: AIFA, 2015

Endo2015 Gyne2015 Farma2015


Indietro